Accedi   
        
Nos Atouts

Nos Atouts
INNOVAZIONI
 

Se Vicard ha conservato il senso delle tradizioni nella stagionatura e nella maturazione del legno all’aria aperta, le innovazioni tecnologiche sono state introdotte nell’azienda da molto tempo per rispondere a tre grandi esigenze: qualità, economia di materia prima e ambiente.

I GRANULATI (2009)
L’uso dei pellets come combustibile per la tostatura assicura un miglior controllo della fiamma.

Il granulato è composto da segatura secca e compattata, proveniente dagli scarti di lavorazione del rovere stagionato ed ha un potere calorico superiore a quello dei trucioli grezzi. L'omogeneità della forma, della densità e dell'umidità consente una fiamma regolare e meglio controllabile. La qualità delle nostre tostature dipende in gran parte dalle peculiarità di questo combustibile. Così possiamo essere più precisi nel modulare i vari profili di tostatura.

LA CURVATURA A VAPORE (2005)
Questa operazione realizzata in meno di cinque minuti lascia la barrique inalterata in vista della successiva tostatura.

Il riscaldamento della scocca con il vapore offre numerosi vantaggi:
per prima cosa, le fibre del legno si distendono e si ammorbidiscono più facilmente e più rapidamente. La curvatura si effettua senza problemi meccanici poiché, comparativamente alla tecnica tradizionale, l’esterno della barrique, che è la parte più fragile durante la messa in tensione delle fibre del legno, è riscaldato come l'interno e quindi più facile da lavorare.
Ne deriva una tostatura meglio controllata. Rispetto al preriscaldamento tradizionale, si evita di cominciare la trasformazione molecolare delle fibre a partire dalla curvatura e si acquista omogeneità.

Assemblaggio ad incastro DEI FONDI – BREVETTO VICARD (2000)
Questa tecnica assura una perfetta impermeabilità con una sola materia: il legno.

La nostra innovazione permette, grazie a pezzi scanalati e assemblati tra di loro per una compressione, di ottenere una perfetta impermeabilità senza colla né corpi estranei. In questa maniera, i rischi sanitari e alimentari sono ridotti rispetto alla tecnica tradizionale che si avvale di perni di legno e foglie di canna palustre tra le doghe.
La Tonnellerie Vicard ha ottenuto un brevetto per questo nuovo processo.

OTTIMIZZAZIONE DEL TAGLIO DELLE doghe (1997)
La Tonnellerie Vicard ha messo a punto una sega a nastro assistita da due telecamere e un puntatore laser. Questo sistema non ha equivalenti al giorno d’oggi.

Tramite il puntatore laser si allinea il nastro al filo del tronco seguendo un raggio midollare. 
Le due telecamere poste alle due estremità del pezzo suggeriscono ulteriori aggiustamenti.
Il taglio effetuato risulta dunque ottimale.
Questo macchinario è indispensabile per la qualità di taglio delle doghe ma la perizia e l’occhio dell’operatore restano comunque necessari.

 

  

 
 
 
 
 
   
haut  
   

VICARD - 184, rue Haute de Crouin - 16100 Cognac - France - Tél: +33 (0)5 45 82 02 58 - Fax: +33 (0)5 45 82 02 69 | Copyright 2009 by Vicard - Wisy